-->

Cosa vedere a Kuala Lumpur

Fino a due secoli fa Kuala Lumpur non era nemmeno indicata sulla carta geografica, oggi è una delle capitali asiatiche più all’avanguardia ed in continuo sviluppo: grattacieli scintillanti circondati da immensi parchi si alternano a quartieri caotici e ricchi di tradizione.

Suggerimenti, i quartieri di KL

I quartieri etnici della città si estendono ad est della stazione ferrovaria di Kuala Lumpur: Petaling Street è la strada più famosa e frequentata, nel cuore di China Town. Poco distante si trova Little India con i templi indu ed i negozi di cianfrusaglie a basso costo. A nord di China Town si estende invece Merdeqa Square, dominata dal maestoso Sultan Abdul Samad Building. Nonostante le distanze ridotte nel centro, camminare a KL è una vera impresa, tra traffico caotico, caldo soffocante e mancanza di zona pedonali.
A nord-est del centro sorge la KL futuristica, un eterno cantiere a cielo aperto, che si estende dalle Petronas Towers fino alla zona commerciale di
Bukit Bintang, collegate con una passerella sopraelevata pedonale. Questa è anche la zona migliore dove pernottare; tenendo presente che KL è una città dove si può pernottare in un 5 stelle lusso senza svenarsi, personalmente posso consigliare l'hotel Intercontinental, situato in posizione strategica di fianco alla stazione della metro di Ampang Park, collegata direttamente alle Petronas. L'hotel offre un ottimo comfort, camere ampie e moderne e dispone di una piscina immersa in un'oasi in mezzo ai grattacieli. Potete verificare disponibilità e prezzi da qui:  INTERCONTINENTAL KUALA LUMPUR


Per tutte le struttute disponibili a KL potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui:

Kuala Lumpur guida turistica  - To See & Do


Questa breve guida turistica, a differenza di molte che si trovano nel web, è frutto della mia esperienza diretta e si limita a descrivere i principali luoghi da non perdere, oltre a fornire qualche informazione utile ai viaggiatori

1) Petronas Twin Towers

Il simbolo di K.L. sono le sue futuristiche torri gemelle, che furono per qualche anno l’edificio più alto del mondo con un’altezza di 452 metri, poi superate dal Taipei 101 e dal Burj Khalifa di Dubai. Le due torri sono collegate tra loro a 175 metri per mezzo dello Skybridge, un suggestivo passaggio sospeso nel vuoto. Le Petronas sono state completate nel 1998 e l’architettura, d’ispirazione islamica, ricorda una stella ad otto punte in stile arabesco anche se, con la spettacolare illuminazione notturna, sembra di osservare un’astronave di Star Trek. Informazioni pratiche: una volta l’accesso allo Skybridge al 41° piano era gratuito ma si formavano lunghe file senza garanzia di accesso, ora il costo è di RM 85 ed i biglietti si possono acquistare anche online. Aperto dalle 9 alle 21, chiuso il lunedì.

Petronas Twin Towers Petronas Twin Towers Petronas Twin Towers Petronas Twin Towers Petronas Twin Towers Petronas Twin Towers Petronas Twin Towers Petronas Twin Towers 

 


2) Batu Caves

All'interno di una maestosa grotta naturale, al centro di una montagna di formazione calcarea, si trova uno dei templi indù più importanti della Malesia, raggiungibile salendo una suggestiva scalinata intagliata nella roccia di 272 scalini. Durante la salita è possibile assistere ai particolari riti induisti, con le offerte, le benedizioni, i tamburi che suonano. I pellegrini si ritrovano in massa e la loro partecipazione spirituale è davvero coinvolgente. Il tempio principale si trova al centro della montagna, al quale si accede tramite un'enorme grotta che diventa poi a cielo aperto. Completano il luogo le enormi statue dorate, i piacevoli laghetti, il folclore della gente.

Informazioni pratiche: per arrivare a Batu Caves, che dista circa 15 km dal centro, conviene utilizzare il treno Kmuter con partenza da KL station, 7 fermate circa 25 minuti.

Batu Caves Batu Caves Batu Caves Batu Caves Batu Caves Batu Caves Batu Caves Batu Caves

 


3) Merdeka Square e Sultan Abdul Samad Building

Merdeka Square rappresenta il cuore pulsante di KL. E' qui che ogni fine anno la gente si ritrova per festeggiare il nuovo anno. Il centro della piazza è dominato dal maestoso Sultan Abdul Samad Building, uno stravagante edificio del 1897 che prende il suo nome dal sultano Abdul Samad, il sultano di Selangor al potere al momento della sua costruzione. Si caratterizza per l'aspetto tipicamente moresco, con le finestre ad archi, le tipiche cupole in rame e per l'imponente torre orologio alta  41 metri.

Informazioni pratiche: Merdeka Square e Sultan Abdul Samad Building si raggiungono con una passeggiata di 10 minuti dalla stazione LRT di Masjid Jamek.

Merdeka Square e Sultan Abdul Samad Building Merdeka Square e Sultan Abdul Samad Building Merdeka Square e Sultan Abdul Samad Building Merdeka Square e Sultan Abdul Samad Building

 


4) Masjid Jamek

Nel centro di Kuala Lumpur si trova la Masjid Jamek, tra le più antiche moschee della Malesia. Posizionata sulle sponde di due fiumi, è stata aperta nel 1909 e colpisce il visitatore per la sua architettura moresca arabeggiante. Una serie di cupole sovrastano l'edificio, immerso in un giardino tropicale tra prati verdi e palme lussureggianti, la sala della preghiera è un vasto spazio pieno di colonne ma piuttosto spoglio e moderno.

Informazioni pratiche: la Masjid Jamek è ben collegata con i mezzi di trasporto, a breve distanza dalla stazione LRT Masjid Jamek, anche se l'ingresso è difficoltoso da trovare. Si può accedere alla moschea con abbigliamento idoneo (all'entrata sono disponibili abiti lunghi per le donne),

Masjid Jamek Masjid Jamek Masjid Jamek Masjid Jamek

 


5) Menara Tower

La Menara Tower è tra i più alti edifici della città e domina lo skyline di Kuala Lumpur ovunque si giri lo sguardo. Terminata nel 1994, la torre ha un'altezza di  421 metri, di poco inferiore alle Petronas, ma vanta la piattaforma di osservazione più elevata di Kuala Lumpur. Situata al centro di un verde parco in cima ad una collina, presenta diverse attrazioni: un percorso attraverso la foresta pluviale, un simulatore di formula uno, un piccolo zoo con serpenti e scimmie.

Informazioni pratiche: il biglietto cumulativo, RM 40, comprende l'ingresso a tutte queste attrazioni, oltre naturalmente la salita fino alla piattaforma panoramica. Purtroppo la vista è spesso offuscata dalla foschia che regna sulla città

Menara Tower Menara Tower Menara Tower Menara Tower

 


6) Putrajaya  e Putra Mosque

Putrajaya è la città del futuro. Situata nella periferia di Kuala Lumpur, tra la città e l'aeroporto, Putrajaya è stata edificata di recente con lo scopo di farne il nuovo centro amministrativo della Malesia. Qui troviamo bizzarri edifici che si distinguono per lo stile arabeggiante, la maggior parte dei quali sono in realtà uffici del governo. Al centro della città si trova un enorme lago artificiale con moderni ponti che collegano Putrajaya con le principali arterie. Posizionata direttamente sul lago, la Putra Mosque è una moschea moderna ma grandiosa, che si distingue per la sua imponente cupola e l'alto minareto. La costruzione è iniziata nel 1997 ed è stata completata nel giro di due anni. Si può visitare l'interno con un abbigliamento adeguato ma l'ingresso è vietato durante i momenti di preghiera.

Informazioni pratiche:  il modo più comodo e rapido per raggiungere la moschea è con il Klia Transit, quindi 5 minuti di taxi dalla stazione. Chiedete al tassista di attendervi perché non è facile trovare un altro taxi al ritorno.

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite

Putrajaya Putrajaya Putrajaya Putrajaya

 


7) Bukit Bintang

Bukit Bintang è la moderna zona commerciale di Kuala Lumpur, scintillante di luci durante la notte e brulicante di gente a qualsiasi ora del giorno. Numerosi i centri commerciali futuristici che propongono ogni genere di mercanzia, mentre nelle sue strade principali si incontrano numerose bancarelle specializzate nella vendita dei falsi, in particolare orologi, t-shirt, borse. La zona viene definita Golden Triangle, per la ricchezza rinomata del quartiere e per l'architettura avveniristica. Numerosi i ristoranti ubicati nel cuore della zona pedonale e che offrono un giro del mondo culinario, con specialità internazionali, dalla cucina malese a quella italiana, spagnola, messicana, cinese.

Informazioni pratiche: la zona è servita dalla comoda stazione della monorail, la metropolitana leggera sopraelevata. Una passerella pedonale collega il Pavillon con le Petronas, in circa 10 minuti.

Bukit Bintang Bukit Bintang Bukit Bintang

 


8) Cena e show al Seri Melayu

Il ristorante Seri Melayu, situato nel Triangolo d'Oro di Kuala Lumpur, offre la piacevole opportunità di degustare la tipica cucina malese accompagnata da uno spettacolo di danze tradizionali. La cena si svolge in stile buffet, la scelta è molto ampia, i piatti molto curati e l'ambiente decisamente elegante e con un'atmosfera autentica. La grande sala è in grado di ospitare fino a 500 persone, in tavoli posizionati sotto il grande palcoscenico.

Informazioni pratiche: il costo della cena con lo spettacolo è piuttosto economico, RM 72, lo spettacolo tradizionale ha inizio alle 20.30 e dura all'incirca 45 minuti. D'obbligo la prenotazione, si può fare anche via email, in questo caso indicate chiaramente il ristorante Seri Melayu visto che la proprietà gestisce vari locali in KL.

Seri Melayu Seri Melayu Seri Melayu

 


9) China Town

Situato nel cuore di KL, Chinatown è un quartiere dinamico e pittoresco, parente lontano delle scintillanti Petronas e Bukit Bintang. L’anima di Chinatown è a Petaling Street, dove si trovano una moltitudine di ristoranti, piccoli negozi artigianali ed erboristerie mentre la sera si trasforma in un colorato mercato notturno con centinaia di bancarelle dai prezzi economici. Ai margini del quartiere si trova il tempio indù più antico di Kuala Lumpur, il famoso Sri Mahamariamman.

China Town KL China Town KL

 


10) Little India

A Little India vive la più numerosa comunità indiana della Malesia ed il quartiere si è lentamente trasformato da residenziale ad una zona dinamica dove dedicarsi allo shopping e gustare la tipica cucina indiana. I numerosi negozi offrono il classico artigianato indiano dove non mancano le spezie, i tipici sari e la seta. Little India si trova a breve distanza da KL Central.

Little India KL Little India KL

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite

 


Cosa vedere a Penang

 

 
Visualizza Kuala Lumpur in una mappa di dimensioni maggiori

 


LEGGI IL DIARIO DI VIAGGIO DI GREG SU Dreams and Travel

Nessun commento:

Posta un commento