-->

Cosa vedere in Giordania

Dal mito di Petra all’affascinante deserto del Wadi Rum, dalle splendide rovine di Jerash al castello delle crociate di Karak, un viaggio in Giordania tra le meraviglie del Medioriente, tra sacro e profano, alla scoperta dei siti biblici come il Monte Nebo ed il Mar Morto e di leggende antiche che hanno da sempre stregato i viaggiatori. Deserti surreali, canyon spettacolari, vie di comunicazione storiche che hanno visto il passaggio dei Nabatei, di Mosè, dei Crociati, la Giordania vi sorprenderà per la varietà dei paesaggi, per la sua storia e per l’accoglienza straordinaria del suo popolo.

HOTEL CONSIGLIATO: PETRA MOON HOTEL   

 

Giordania guida turistica

IN QUESTE PAGINE: Petra -  Wadi Rum - Jerash - Mar Morto - Monte Nebo - Cittadella di Amman - Madaba - Hammamat Ma'In - Castello di Karak, Strada dei Re, Wadi Mujib  


Questa breve guida turistica, a differenza di molte che si trovano nel web, è frutto della mia esperienza diretta e si limita a descrivere i principali luoghi da non perdere, oltre a fornire qualche informazione utile ai viaggiatori

1) Petra

PetraInutile negarlo, in Giordania si viene principalmente per visitare Petra, anche se poi si scoprono altri luoghi affascinanti. Petra è uno dei siti archeologici più spettacolari del pianeta e recentemente è stata inclusa nelle 7 meraviglie del mondo moderno.

Continua a leggere...



2) Wadi Rum

Wadi RumIl Wadi Rum è una delle sorprese più piacevoli durante un tour in Giordania, un luogo di grande suggestione e bellezza: un affascinante deserto circondato da imponenti catene montuose e rocce dai colori sgargianti.

Continua a leggere...



3) Jerash

JerashIl sito archeologico di Jerash è una delle più grandi testimonianze dell’Impero Romano nel Medio Oriente: le sue rovine sono eccezionalmente conservate ed è possibile ammirare gli splendidi monumenti che distinguevano questa antica città,

Continua a leggere...



4) Mar Morto

Mar MortoL’esperienza di un bagno nel Mar Morto è assolutamente indimenticabile. L’acqua non è tra le più limpide, ma la sensazione di restare a mollo galleggiando è davvero unica. Consiglio di godersi una giornata di assoluto relax in uno degli hotel

Continua a leggere...



5) Monte Nebo

Monte Nebo Luogo storico e dalla forte attrazione spirituale, rappresenta sicuramente una tappa importante del viaggio. Sulla cima del Monte Nebo Mosè riuscì a vedere la Terra Promessa prima di morire all’età di 120 anni; in questo punto è stato eretto il Memoriale di Mosè

Continua a leggere...



6) Cittadella di Amman

Cittadella di Amman In una città prevalentemente moderna e senza grandi testimonianze storiche, la Cittadella di Amman rappresenta senza dubbio una delle più notevoli attrattive della capitale della Giordania. La Cittadella è situata sulla cima del colle più alto tra i 7 su cui si sviluppa la città

Continua a leggere...



7) Madaba

MadabaMadaba è famosa per custodire uno dei mosaici più antichi della storia: il valore storico e artistico del mosaico bizantino, raffigurante una mappa della Terra Santa, è senza dubbio unico e lo si può osservare all’interno della Chiesa grego-ortodossa di San Giorgio

Continua a leggere...

 


8) Hammamat Ma'In

Hammamat Ma'In A circa metà strada tra il Mar Morto e Madaba, si trovano le sorgenti calde di Hammamat Ma'In, parzialmente inglobate in un lussuoso resort. Diverse cascate precipitano vertiginosamente dalla montagna, con acqua caldissima, quasi bollente

Continua a leggere...



9) Castello di Karak, Strada dei Re, Wadi Mujib

Castello di KarakLa Strada dei Re ha rappresentato per secoli una delle più importanti vie di comunicazione del mondo arabo. Da qui sono passati gli Ebrei guidati da Mosè, gli antichi romani ed i nabatei, i crociati nella guerra contro gli arabi ed i pellegrini cristiani

Continua a leggere...



E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite

 


Visualizza Giordania in una mappa di dimensioni maggiori


Nessun commento:

Posta un commento