-->

Cosa vedere a Naxos, le migliori spiagge di Naxos

Naxos, perla delle Cicladi…un’isola che ha saputo mantenere intatte le proprie tradizioni nonostante il continuo aumento del turismo negli ultimi anni. Qui si possono ancora trovare spiagge semi deserte ed un mare che può essere considerato, senza dubbio, tra i più belli della Grecia ed un giusto compromesso tra natura e mondanità, quella che si respira ogni sera nell’animata Chora, con i suoi ristoranti tipici dove gustare del pesce fresco o le deliziose specialità dell’isola. Ma basta uscire dal capoluogo ed inoltrarsi tra le montagne per trovare piccoli villaggi dove il tempo trascorre lento e tranquillo. E poi distese di spiagge sabbiose, dalla famosa Agios Prokopios fino alla sperduta Aliko,  acqua cristallina ed i caratteristici colori dell’architettura cicladica saranno in grado di conquistare il cuore di ogni viaggiatore; qui basta uno scooter o un quad per partire alla scoperta degli angoli più remoti di Naxos.


Le Spiagge in breve

Naxos è l'isola ideale per gli amanti delle spiagge sabbiose, dove, spingendosi un pò lontano dal capoluogo, si possono trovare ancora angoli semi-deserti. Tra le più frequentate sicuramente Agios Prokopios, ben organizzata in particolare nella parte iniziale a ridosso della località turistica, dove si trovano la maggior parte dei lidi e si concentra la maggior parte della gente. A breve distanza si trova Agia Anna, spiaggia non troppo estesa ma con un bel mare. Dopo Agia Anna iniziano le spiagge più selvagge: ecco la Plaka, splendida e lunghissima, mare dalle mille sfumature. Iniziano poi gli angoli più remoti, a partire dal paradiso dei surfisti, Mikri Vigla, fino ad arrivare a Pyrgaki e Aliko, meravigliose e spesso deserte. Di seguito potete trovare la descrizione completa delle spiagge principali ed alcuni consigli su come raggiungerle.


Dove Dormire

C'è chi preferisce restare nella Chora per poter sfruttare la movida serale che il capoluogo dell'isola offre, con i suoi numerosi locali e ristoranti. Tuttavia è una soluzione che non mi sento di consigliare, in quanto come luogo è piuttosto caotico e lontano dalle spiagge migliori.
Dalla mia esperienza, un ottimo compromesso è senza dubbio la località di Agios Prokopios: non distante dalla Chora, raggiungibile senza problemi in pochi minuti anche la sera, sia in scooter che con i mezzi pubblici. Volendo spostarsi poco, la località offre tutto quanto si possa desiderare: una bella spiaggia da sfruttare in particolare nella zona centrale, molto tranquilla, discrete taverne dove cenare, supermercati e servizi. Ad Agios Prokopios posso senza alcun dubbio consigliare il Katerina Hotel, una spanna al di sopra delle altre strutture: a due passi dal mare ma in posizione estremamente tranquilla, camere nuovissime, ampie, pulite e ben accessoriate con bagni eccellenti, servizio familiare e ottima colazione servita a bordo piscina.
Potete verificare disponibilità e prezzi da qui:  KATERINA HOTEL

Chi ama ancor più tranquillità può invece pensare di soggiornare alla Plaka, di sicuro la soluzione più indicata dal punto di vista naturalistico. Qui basta attraversare la strada sterrata per avere un mare strepitoso e ampi tratti di spiaggia con pochissima gente. Non mancano le taverne, numerose a ridosso della spiaggia, mentre i servizi sono concentrati all'inizio della Plaka. L'unico inconveniente è che per andare la sera alla Chora si deve percorrere un tratto sterrato poco illuminato, oltre ad una distanza che inizia ad essere piuttosto lunga in particolare con il buio. Come struttura mi è sembrata molto invitante e ben curata il Plaza Beach, oltre alla posizione eccezionale.
Per verificare disponibilità e prezzi ecco il link:  PLAZA BEACH

Se preferite semplici studios o altre strutture sull'isola di Naxos potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui:

 

Naxos cosa vedere e le spiagge più belle

IN QUESTE PAGINE: Agios Prokopios - Plaka -  Orkos beach - Mikri ViglaKastraki e Glyfada - Spiaggia di Alyko - Pyrgaki- Portara e Chora -  Tempio di  Demetra - Dove Mangiare - Dove dormire


Questa breve guida turistica, a differenza di molte che si trovano nel web, è frutto della mia esperienza diretta e si limita a descrivere i principali luoghi da non perdere, oltre a fornire qualche informazione utile ai viaggiatori

1) Agios Prokopios

Una della spiagge più frequentate e spettacolari di Naxos è senza dubbio la splendida baia di Agios Prokopios, dichiarata bandiera blu. Se la parte sud è piuttosto frequentata, visto che alle sue spalle si trova il paesino con ristoranti e negozi, la zona centrale e soprattutto la parte più a nord

Continua a leggere...

 


2) Plaka Beach

Facilmente accessibile, la Plaka è tra le spiagge più estese dell’isola di Naxos ed il suo litorale si sviluppa per quasi tre chilometri. Spiaggia di sabbia chiara, mare dalle mille sfumature che cambiano a seconda delle condizioni del vento, acqua trasparente e cristallina;per questi motivi, la Plaka

Continua a leggere...

 


3) Orkos Beach

Naturale proseguimento della Plaka, la spiaggia di Orkos è principalmente costituita da piccole calette che si susseguono una via l’altra. La sua posizione piuttosto esposta la rende sempre notevolmente ventosa, ideale per i surfisti; non essendoci strutture di alcun genere,

Continua a leggere...

 


4) Spiaggia di Mykri Vigla

L'isola di Naxos è un susseguirsi di splendide spiagge deserte ed incontaminate, che diventano sempre meno frequentate mano a mano che si procede verso sud. Una delle più belle è senza dubbio la spiaggia di Mikri Vigla, dove un promontorio separa due diversi tratti di spiaggia

Continua a leggere...

 


5) Kastraki e Glyfada

Otto chilometri di spiaggia sabbiosa e deserta, sole cocente, sferzata costantemente dal vento. Se proprio qualcuno è alla ricerca di un angolo solitario e sperduto, tutto per sé e senza scocciatori, qui può facilmente trovare il suo Paradiso, a patto di riuscire a piantare un ombrellone

Continua a leggere...

 


6) Spiaggia di Aliko

La lunga strada costiera che inizia dalla Chora e percorre tutta l'isola si interrompe dopo 21 chilometri a Pyrgaki. Qui si trova una delle baie più caratteristiche di Naxos, la spiaggia di Alyko. La spiaggia non è visibile dalla strada, ma troverete un piccolo parcheggio con alcune auto.

Continua a leggere...  

 


7) Spiaggia di Pyrgaki

Procedendo verso il sud dell’isola, l’ultima spiaggia che si incontra sulla costa ovest è quella di Pyrgaki, situata nella baia opposta rispetto ad Alyko. Circondata da alberi di cedro, con le condizioni ideali di vento il mare diventa calmo, limpido e cristallino anche se

Continua a leggere...  

 


8) La Portara e Naxos Chora

La Portara è considerata il simbolo dell’isola di Naxos ed è presa d’assalto dai turisti all’ora del tramonto, quando offre una delle viste più spettacolari sulla Chora e sulla costa. Edificata nel 530 AC sull’isolotto di Palatia, è collegata alla terra ferma da un sottile lembo di terra

Continua a leggere...  

 


9) Tempio di Demetra

Posizionato in una zona remota dell'isola di Naxos, immerso in una vasta campagna sconfinata e colline bruciate dal sole, si trovano i resti di uno dei più antichi templi dell'isola: il Tempio di Demetra. Risalente al VI secolo a.C., si presenta con intatte colonne ioniche

Continua a leggere...  

 


10) Dove mangiare

Lontano dai locali più turistici del porto e del lungomare, nel cuore della Chora, il ristorante Scirocco offre il meglio della cucina di Naxos a prezzi abbordabili. Il delizioso menu spazia tra i piatti di pesce e le specialità di carne dell’isola; iniziate con il classico “mezedes”,

Continua a leggere...  

 


 

11) Dove dormire

La località di Agios Prokopios resta un’ottima base per il pernottamento, un giusto compromesso tra vita da spiaggia, località animata ma non eccessivamente, vicinanza alla Chora che può essere raggiunta agevolmente sia con i mezzi pubblici che in scooter.

Continua a leggere...  

 


 

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite

 

 

Nessun commento:

Posta un commento