-->

Cosa vedere nella Foresta Nera, Schwarzwald

Cosa vedere foresta nera

cosa vedere foresta nera


Schwarzwald, meglio conosciuta come la Foresta Nera, cuore verde d’Europa e magico regno della natura, si estende tra il Reno e la Valle del Nagold, non distante dal confine francese e svizzero e costituisce una zona di grande bellezza, grazie alla varietà dei suoi paesaggi: i visitatori resteranno incantati di fronte alle montagne che si specchiano nei laghi, alle verdi vallate ricoperte di prati e foresta, alle idilliache località ricche di fascino che custodiscono antiche tradizioni, tra caratteristici orologi a cucù e gioielli di artigianato locale.



Suggerimenti utili

Per visitare con calma la Foresta Nera, considerate le distanze, risulta più conveniente pernottare in località differenti, per evitare spostamenti troppo lunghi. Le località che offrono più servizi sono ovviamente Friburgo e Baden Baden, che distano tra loro 110 chilometri seguendo l'autostrada, ma la distanza ed i tempi di viaggio aumentano considerevolmente seguendo le strade all'interno della Foresta Nera, con numerose attrative lungo il percorso. Per questo motivo, Friburgo può essere un'ottima base per visitare la parte meridionale, con i laghi e la zona di Triberg; per il pernottamento in città consiglio l’Hotel Oberkirch, elegante 4 stelle situato in pieno centro storico, nel cuore dell’area pedonale. Le camere sono in stile tradizionale, cucina regionale e comodo parcheggio privato.
Potete verificare disponibilità e prezzi da qui: HOTEL OBERKIRCH

Baden Baden merita una sosta di almeno un paio di giorni, per rilassarsi nelle terme e per visitare i dintorni della città. Per il pernottamento a Baden Baden vi consiglio, per esperienza personale, l’Hotel Rebenhof, magnifico 4 stelle dai costi non proibitivi, immerso nel verde dei vigneti a 9 km dal centro. Ottima la colazione a buffet, in estate servita sulla terrazza panoramica. Per verificare i prezzi: HOTEL REBENHOF

Per tutte le struttute disponibili nella Foresta Nera potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui:


Friburgo in Brisgovia

La principale città della Foresta Nera è Friburgo, punto di partenza per visitare l’intera regione Baden-Württemberg. Circondata dal verde, Friburgo sembra costruita a misura d’uomo: comodi parcheggi a ridosso del centro, eleganti strade pedonali, parchi e ampi spazi per vivere all’aperto.


La visita inizia dal suo monumento più rappresentativo, la splendida ed imponente Cattedrale gotica, chiamata il Münster, con il grandioso campanile alto 116 metri, costruita tra il 1200 e il 1500. Ai suoi piedi si estende la bella piazza Münsterplatz, sede di un folcloristico mercato alimentare che si svolge dal lunedì al sabato dalle 7 alle 13, con prodotti tipici della regione e chioschi dove gustare, a buon mercato, ottimi panini con wurstel e salsicce accompagnati da una buona birra. Nella piazza è degno di nota il caratteristico palazzo Historisches Kaufhaus del 1532, un tempo sede della dogana e del commercio. Non distante, sempre nel centro storico, si possono ammirare il Vecchio ed il Nuovo Municipio, eleganti edifici rinascimentali e dalla curiosa architettura.

Passeggiando tra le strade di Friburgo noterete i Bächle, piccoli e stretti canali dove scorre l'acqua e che servivano per mantenere pulita la città. Oggi i bambini si divertono ancora facendo navigare delle barchette giocattolo di legno trascinate da un filo. La leggenda narra che, mettendo accidentalmente un piede in un Bächle, si è destinati a tornare a Friburgo.

Per un bel colpo d’occhio sulla città si consiglia di prendere la funicolare dello Schlossbergche che raggiunge lo Schlossberg sul fianco di una collina, dove si sviluppano una serie di sentieri immersi nel verde che raggiungono magnifici punti panoramici, per poi scendere in città a piedi.

Per il pernottamento in città consiglio l’Hotel Oberkirch, elegante 4 stelle situato in pieno centro storico, nel cuore dell’area pedonale. Le camere sono in stile tradizionale, cucina regionale e comodo parcheggio privato.
Potete verificare disponibilità e prezzi da qui:  HOTEL OBERKIRCH

 


Laghi Schluchsee e Titisee

Con un’escursione da Friburgo si possono raggiungere i laghi Schluchsee e Titisee, due perle nel cuore della Foresta Nera ad una altitudine di 850 metri, per una giornata da dedicare al relax ed al contatto con la natura, oppure per praticare un po’ di sport, anche semplicemente costeggiando le rive a piedi o in bicicletta. Da non mancare una sosta anche alla città termale di Titisee-Neustadt per assaporare le specialità gastronomiche della regione, come il prosciutto affumicato o la tipica torta con le ciliegie.




Triberg e cascate

Tra le deliziose località che si possono scoprire nella Foresta Nera, senza dubbio Triberg è tra le mete da non perdere. La cittadina è principalmente famosa per due motivi: le cascate, tra le più alte della Germania, e per gli affascinanti negozi specializzati nella fabbricazione e vendita degli orologi a cucù, indiscusso simbolo della Foresta Nera. Qui a Triberg potrete osservare addirittura negozi con la facciata a forma di orologio, mentre nei dintorni si trova il famoso cucù di Hornberg, considerato il più grande del mondo e dotato di uno spettacolare movimento meccanico, azionabile inserendo una moneta.


A poca distanza dal centro, raggiungibile a piedi, si trova l’ingresso al parco delle Cascate di Triberg, che si sviluppano su sette differenti livelli che formano numerosi e suggestivi salti, immersi in una fitta e verdissima foresta nella quale si diramano tre percorsi di varia durata. Per il sentiero principale calcolate circa un’ora tra andata e ritorno.  E’ possibile visitare le cascate anche la sera fino alle 22, uno spettacolo davvero suggestivo.

Informazioni pratiche Ingresso: adulti € 4,50, ragazzi 8-17 anni € 4, family ticket € 11. Gratuito fino a 7 anni.

Se desiderate pernottate a Triberg, l’hotel  Best Western Plus Schwarzwald Residenz è tra i migliori disponibili ed i costi sono accessibili.

     

Museo di Gutach

ll museo all'aperto di Gutach permette di conoscere la cultura e le tradizioni della regione: il museo si sviluppa attorno alla Vogtsbauernhof, una cascina tradizionale originale del XVII secolo, dove sono raggruppate le tipiche case portate fino a qui da vari villaggi della Foresta Nera, fedelmente ricostruite con tetti di paglia per ricreare l’aspetto e la vita di un autentico villaggio di contadini, in cui vengono rappresentati gli antichi mestieri.

Informazioni pratiche: Ingresso adulti € 9, Bambini (dai 6 ai 17 anni) € 5 - Orario di apertura 2017: Dal 26 marzo al 5 novembre 2017 - tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00 (ultimo ingresso ore 17:00) - in agosto tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00 (ultimo ingresso ore 18:00)

    


Schiltach

Schiltach è una piccola ed idilliaca località nel cuore della Foresta Nera, circondata da due fiumi ed immersa in un paesaggio fiabesco. Un dedalo di vicoli in salita conducono alla Marktplatz con il Municipio e la luterana Stadtkirche, mentre sulle strade si affacciano le caratteristiche case a graticcio, creando un’immagine d’altri tempi.

Queste abitazioni furono costruite nel XVII secolo dai conciatori che lavorano soprattutto pelli di mucca, per la produzione dei pantaloni in pelle tipici del luogo. Tra le case a graticcio spicca l’albergo Adler, uno degli edifici più belli, nella piazza principale.

    


Baden Baden

Baden Baden è uno dei centri più rinomati della regione, grazie al famoso Casinò, tra i più sontuosi d’Europa con i suoi 150 anni di storia, con interni degni di un palazzo reale, e per essere uno dei centri termali più attrezzati della Germania
In città si possono visitare le antiche rovine delle Terme Romane, uno dei più antichi stabilimenti termali del Paese ed il famoso Kurhaus, importante teatro in stile Belle Epoch con 2.500 posti a sedere, dove si tengono concerti di fama mondiale. 


 

Il motivo per il quale molti turisti decidono di scegliere Baden per un soggiorno restano le Terme di Caracalla e il Friedrichsbad, raffinati centri termali in cui è possibile rilassarsi in piscine coperte e all’aperto, oltre a vasche idromassaggio, grotte Kneipp e vasche sensoriali. La città inoltre è molto attiva e in ogni stagione vengono organizzati eventi, concerti, appuntamenti culturali, ma anche solo una passeggiata nelle sue eleganti vie con caffè, locali e negozi è un passatempo quotidiano. Il centro si sviluppa attorno alla piazza del mercato, Marktplatz, dove sorge la chiesa Stiftskirche in stile tardo gotico, raggiungibile con una ripida scalinata. Degni di nota anche i meravigliosi parchi cittadini, tra cui spicca il viale Lichtentaler Allee.
Infine, non mancate un viaggio con la funicolare in cima al Merkurberg (Monte Merkur), per ammirare un panorama mozzafiato. La funicolare è in funzione dalle 10 alle 22 con corse ogni 15 minuti.

Per il pernottamento a Baden Baden vi consiglio, per esperienza personale, l’Hotel Rebenhof, magnifico 4 stelle dai costi non proibitivi, immerso nel verde dei vigneti a 9 km dal centro. Ottima la colazione a buffet, in estate servita sulla terrazza panoramica. Per verificare i prezzi: HOTEL REBENHOF

    


Europa Park

Europa Park è diventato uno dei parchi di divertimento più grandi in tutta Europa, il secondo dopo Disneyland Paris ed è situato a Rust, in Germania, vicino al confine con Francia e Svizzera. Oggi offre ai suoi visitatori oltre 100 attrazioni, alcune tra le più innovative e adrenaliniche in circolazione, collocate in 18 aree che riproducono le caratteristiche delle principali nazioni europee.


Il parco è in continuo rinnovamento ed ogni anno vengono inaugurate nuove attrazioni, come il Flying Theater che simula un volo su 10 destinazioni europee. Data la vastità del parco, si consiglia una visita di due giorni. Per il pernottamento nei dintorni segnalo un buon B&B, valutato molto bene dagli ospiti, il  Rooster Bed&Breakfast, con la possibilità di raggiungere il parco a piedi in 10 minuti.

Informazioni pratiche: Ingresso giornaliero all’Europa Park € 47 per gli adulti, € 40,50 per i bambini (4-11 anni).

       


Durante un soggiorno nella Foresta Nera, non mancate una visita alla splendida Colmar, in Alsazia.
COSA VEDERE A COLMAR


  

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite




Nessun commento:

Posta un commento