-->

Cosa vedere a San Pietroburgo

Sofisticata ed elegante, San Pietroburgo scorre lungo la Prospettiva Nevsky ed è la più europea tra le città della Russia. Ricca di splendidi palazzi, primo tra tutti il Palazzo d'Inverno che ospita il Museo dell'Hermitage, monumenti storici come la Fortezza di Pietro e Paolo e il Palazzo di Caterina la Grande e magnifici giardini quali Peterhof , San Pietroburgo è sorta nel 1709 per volere di Pietro il Grande, la città è stata edificata su 101 isole circondate dal Mar Baltico e dal fiume Neva, famosa per i suoi canali fiancheggiati da sontuosi palazzi e residenze di zar e zarine, che ne hanno reso l’appellativo di Venezia del Nord.

Suggerimenti utili, dove dormire

Il centro di San Pietroburgo si sviluppa lungo Nevskij Prospekt, l’arteria principale ed il cuore storico della città, dove un tempo si svolgevano le imponenti parate militari e attorno la quale si trovano le attrazioni più famose tra cui l’Hermitage, la Cattedrale di Sant’Isacco e la Chiesa del Sangue Versato.
Una sistemazione comoda non dovrebbe essere troppo distante da questa zona, per poter vivere al meglio ciò che San Pietroburgo può offrire. Per esperienza personale vi posso consigliare l’ottimo Pushka Inn Hotel, ubicato in un palazzo del XXIII secolo in posizione strategica per raggiungere comodamente a piedi i punti nevralgici del centro. Inoltre l'hotel offre un ottimo rapporto qualità/prezzo, potete verificare offerte e disponibilità da qui: PUSHKA INN HOTEL
Il moderno cuore commerciale di San Pietroburgo si trova a Gostinyj Dvor e qui si può ammirare, tra le altre cose, l’imponente Cattedrale di Kazan.
A nord del centro si sviluppa l’isola Petrogradskaja, dove sulle sue sponde si trova la famosa Fortezza di Pietro e Paolo, considerata il punto di partenza della costruzione della città. Infine l’isola Vasil’ievskij, zona ricca di musei ed estremamente panoramica, con un belvedere straordinario sulle rive della Neva.

Per tutte le struttute disponibili a San Pietroburgo potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui e vincere voucher da 100 euro per volare gratis: REGOLAMENTO

Per visitare le numerose attrazioni che San Pietroburgo offre, risulta particolarmente conveniente l'acquisto di un CITY PASS, che include l'accesso, senza code, alla Cattedrale di Sant'Isacco, al Museo Fabergé, alla Chiesa del Sangue Versato e molti altri musei, oltre all'accesso illimitato ai bus turistici a due piani ed un giro in barca attorno al centro di San Pietroburgo per ammirare la città dall'acqua.
ACQUISTA QUI IL TUO PASS PER SAN PIETROBURGO - Ingresso alle attrazioni senza code, risparmi, consegna istantanea su smartphone

San Pietroburgo guida turistica

IN QUESTE PAGINE: Museo Hermitage - Chiesa del Sangue Versato - Battello sui canali di San Pietroburgo - Fortezza di Pietro e Paolo - Cattedrale di Kazan - Giardini di Peterhof  - Palazzo di Caterina la Grande - Prospettiva NevskyMonastero Aleksandr Nevsky - Monastero di Smolny - Cattedrale di Sant'Isacco


Questa breve guida turistica, a differenza di molte che si trovano nel web, è frutto della mia esperienza diretta e si limita a descrivere i principali luoghi da non perdere, oltre a fornire qualche informazione utile ai viaggiatori

1) Museo dell’Hermitage

Il museo dell’Hermitage, oltre a custodire una delle più grandi collezioni d’arte del mondo, merita una visita anche per ammirare le splendide e raffinate sale del Palazzo d’Inverno, un tempo appartamenti degli zar e teatro di grandi avvenimenti dell’epoca imperiale

Continua a leggere...

 


2) Chiesa del Sangue Versato

La Chiesa del Sangue Versato, che si innalza maestosa tra i palazzi perfettamente allineati che si specchiano nel canale, è la più affascinante tra gli edifici religiosi di San Pietroburgo. Grazie alle sue numerose cupole colorate in stile ortodosso ricorda la chiesa di San Basilio di Mosca

Continua a leggere...

 


3) Battello sui canali di San Pietroburgo

Per ammirare la città di San Pietroburgo, definita la Venezia del Nord, da un’insolita prospettiva, il modo migliore è di partecipare ad una rilassante navigazione in battello lungo gli intricati canali che attraversano tutto il centro storico, per defluire sulla grande Neva

Continua a leggere...

 


4) Fortezza di Pietro e Paolo

Simbolo per eccellenza di San Pietroburgo, la fortezza è considerato il punto di partenza della costruzione della città ed il suo nucleo più antico, edificata nel 1703 da Pietro il Grande. Oggi si presenta con l’imponente cinta muraria che si affaccia sulla Neva con splendide viste

Continua a leggere...

 


5) Cattedrale di Kazan

L’imponente Cattedrale di Kazan appare improvvisamente passeggiando sulla Prospettiva Nevsky, occupando interamente un’ampia piazza laterale circondata da curati giardini. Ciò che colpisce al primo impatto è la grande cupola e gli imponenti colonnati

Continua a leggere...

 


6) Giardini di Peterhof 

Questo parco, di una bellezza mozzafiato, si estende tra il Mar Baltico ed il Grande Palazzo su una superficie di oltre 100 ettari, includendo un gran numero di fontane spettacolari in stile barocco. Tra giardini fioriti e laghi artificiali incantati, il parco è diviso al centro da un lungo canale

Continua a leggere...  

 


7) Palazzo di Caterina la Grande

Il Palazzo di Caterina è uno dei gioielli più preziosi dei dintorni di San Pietroburgo, purtroppo anche uno dei più affollati. Costruito in stile barocco su progetto di Rastrelli per volere di Caterina  la Grande , il palazzo colpisce sia per la splendida facciata esterna che per gli opulenti saloni

Continua a leggere...  

 


8) Prospettiva Nevsky

Nulla può simboleggiare la perfezione di San Pietroburgo meglio della Nevsky Prospekt, la famosa Prospettiva, il lungo ed ampio viale rettilineo che attraversa interamente la città per ben 4 chilometri, partendo dal Monastero Aleksandr Nevsky fino alla luccicante guglia dell’Ammiragliato

Continua a leggere...  

 


9) Monastero Aleksandr Nevsky

Il Monastero Aleksandr Nevsky è uno dei più importanti monumenti di San Pietroburgo, sebbene poco visitato dai gruppi turistici. Fu fondato da Pietro il Grande e comprende la grande Cattedrale della Trinità (ingresso gratuito) che custodisce le spoglie di San Aleksandr Nevsky

Continua a leggere...  

 


10) Monastero di Smolny

Il Monastero di Smolny colpisce principalmente per il suo aspetto esterno dalle candide tonalità bianche azzurre ed è considerato un vero capolavoro dell’architetto italiano Bartolomeo Rastrelli, lo stesso che ha progettato il Giardino d’Inverno. L’edificio, composto dalla chiesa

Continua a leggere...  

 


11) Cattedrale di Sant'Isacco

La Cattedrale di Sant'Isacco è una delle più imponenti chiese costruite dagli zar, voluta da Alessandro I, e ispirata alla Basilica di San Pietro a Roma e alla Cattedrale di Saint Paul a Londra. La sua cupola dorata è visibile da molti punti della città. L'edificio, che può accogliere

Continua a leggere...  

 


 

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite e vinci voucher da 100 euro per volare gratis: REGOLAMENTO

 

Visualizza San Pietroburgo in una mappa di dimensioni maggiori

 

 

Cosa vedere a Mosca

Nessun commento:

Posta un commento