-->

Cosa vedere in Provenza

Provenza, la regione dei campi profumati di lavanda, delle colline ricoperte di vigneti, dei pittoreschi villaggi arroccati sulle cime, delle sterminate praterie della Camargue. La splendida Avignone vi conquisterà con il colossale Palazzo dei Papi, Aix-en-Provence con i suoi mercati tradizionali, il Luberon con i bizzarri paesaggi variegati del Colorado Provenzale. Non manca il mare, con le Calanque tutte da conquistare con percorsi trekking tra le montagne. E lungo la strada, da non perdere una sosta nelle gole più lunghe d'Europa, le Gorges du Verdon

 Un'ottima base dove pernottare per poter visitare tutte le bellezze provenzali è senza dubbio Aix-en-Provence, tra le più eleganti cittadine della Regione e situata in posizione strategica per poter raggiungere, in massimo un'ora, le principali località della Provenza. Nei dintorni di Aix consiglio, per il pernottamento, l'ottimo La Ferme, delizioso bed & breakfast situato a 8 chilometri dal centro e dotato di piscina immersa nel verde della campagna. Potete verificare disponibilità e prezzi qui: LE FERME


Per tutte le struttute disponibili in Provenza potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui e vincere voucher da 100 euro per volare gratis: REGOLAMENTO

 

Provenza guida turistica

IN QUESTE PAGINE: Avignone - Aix-en-Provence - Cassis e le Calanques - ArlesCamargue - Luberon e Colorado Provenzale - Martigues- L’Isle-sur-la-Sorgue e Vaucluse - Gole del Verdon


Questa breve guida turistica, a differenza di molte che si trovano nel web, è frutto della mia esperienza diretta e si limita a descrivere i principali luoghi da non perdere, oltre a fornire qualche informazione utile ai viaggiatori

1)  Avignone

Avignone, definita la “città dei papi”, è splendidamente affacciata sul Rodano, circondata da bastioni e da un’imponente cinta muraria e dominata dal Palazzo dei Papi, il più grandioso palazzo gotico d’Europa, che fu la residenza dei pontefici per quasi un secolo. Avignone, da sola, giustifica un viaggio

Continua a leggere...

 


2) Aix-en-Provence

Anima e cuore della Provenza, Aix è tra le più eleganti cittadine della regione e girovagare senza meta tra le strette vie del centro resta il passatempo preferito dei visitatori, scoprendo ad ogni angolo i sapori provenzali ed i caratteristici prodotti artigianali delle numerose e raffinate botteghe.

Continua a leggere...

 


3) Cassis e le Calanques

Le Calanques, un angolo di costa incontaminato compreso tra Marsiglia e Cassis, inserito in un parco nazionale stretto tra montagne selvagge e spettacolari scogliere che si tuffano in splendide calette dalle acque cristalline. Le Calanques offrono un numero infinito di sentieri di ogni difficoltà e lunghezza

Continua a leggere...

 


4) Arles

Arles rappresenta il capoluogo della Camargue ed è famosa per due motivi: per le tracce del suo passato romano e per aver ispirato alcuni tra i più famosi quadri di Van Gogh. La centrale Plaze de la République è il punto di partenza per la visita della cittadina: qui si trovano l’Hotel de Ville

Continua a leggere...

 


5) Camargue

La Camargue è una preziosa oasi naturale dalla bellezza incontrastabile: nelle lunghe distese paludose, punteggiate da centinaia di fenicotteri, tra prati fioriti e spiagge selvagge, pascolano intere mandrie di tori e gli affascinanti cavalli bianchi che vivono allo stato brado. Il modo migliore per

Continua a leggere...

 


6) Luberon e Colorado Provenzale

Il Luberon è la regione più incantevole di tutta la Provenza: colline verdi ricoperte da vigneti, distese di campi profumati di lavanda, villaggi arroccati sulle cime, cave d’ocra dai colori sgargianti che ricordano i paesaggi dei parchi americani dell’ovest. iù che al Colorado, visitando Rustrel

Continua a leggere...  

 


7) Martigues

Questo piccolo e pittoresco villaggio è denominato la Venezia della Provenza: le case dei pescatori di color pastello si affacciano direttamente sui canali formati dell’Etang de Berre, mentre le barche ormeggiate rendono il luogo ancora più affascinante. La specialità gastronomica di Martigues è il poutargue

Continua a leggere...  

 


8) L'isle-su-la-Sorgue e la Vaucluse

Vaucluse è sinonimo di arte e natura: dalle storiche cittadine e pittoreschi villaggi ai campi fioriti di papaveri e di distese di lavanda e di vigneti. L’Isle-sur-la-Sorgue è un’affascinante cittadina che dista pochi chilometri da Avignone, percorsa da alcuni canali sui quali si trovano

Continua a leggere...  

 


9) Gole del Verdon

Le Gole del Verdon (Gorges du Verdon) sono le più lunghe d’Europa e si estendono per 25 chilometri creando un impressionate canyon, con pareti a strapiombo alte fino a  700 metri, in fondo al quale scorre un impetuoso fiume che sfocia in un lago dalle acque turchesi

Continua a leggere...  

 


 

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite e vinci voucher da 100 euro per volare gratis: REGOLAMENTO

 

Nessun commento:

Posta un commento