-->

Cosa vedere a Minorca, le migliori spiagge di Minorca

Minorca, un'isola ancora selvaggia, con moltissime spiagge e calette ancora incontaminate tutte da scoprire. Le strade sono poche, il traffico è scarso, ed in giornata è possibile passare da un estremità all’altra dell’isola, rendendola facile da esplorare. Oltre al capoluogo, Mahon, e la caratteristica cittadina di Ciutadella, sono le le sue spiagge a conquistare il visitatore. Le più turistiche e sfruttate sono Son Bou, spiaggia lunga 3 km, e Cala Galdana, splendidamente posizionata in una baia protetta. Ci sono poi bellissime calette di fama internazionale, tra le più rinomate del Mediterraneo, quali Cala Macarella e Macarelleta, Cala En Tourqueta, Cala Pregonda con la sua sabbia rossa, Cala Mitjaneta, raggiungibili in barca o con lunghe passeggiate.


Le Spiagge in breve

Minorca offre ai visitatori alcune tra le più belle spiagge del Mediterraneo, dalle intimissime calette raggiungibili solo a piedi fino alle lunghe spiagge sabbiose delle località balneari più organizzate. Tutti avranno sentito parlare di Cala Macarella, splendidamente posizionata nel cuore della macchia mediterranea e lambita da acque cristalline. Questo tratto di costa è il più incontaminato dell'isola e da non perdere sono Cala En Tourqueta, la classica baia da cartolina, e Cala Mitjana, un incantevole spiaggia di sabbia bianca ideale per splendide nuotate. Tra le spiagge più urbanizzate sono senza dubbio da citare Son Bou, lunga ben tre chilometri, interamente sabbiosa con mare azzurro e trasparente, oppure Arenal d'en Castell, con la sua splendida forma a mezzaluna. Nella costa nord da non perdere è la caratteristica Cala Pregonda, caratterizzata dalla sabbia rossa di argilla in netto contrasto con l’azzurro del mare. Di seguito potete trovare la descrizione completa delle spiagge principali ed alcuni consigli su come raggiungerle.



Dove Dormire

Minorca offre un'ampia scelta di località balneari dove soggiornare, tutte molto attrezzate dal punto di vista turistico. Nonostante sia consigliato girare il più possibile per visitare tutte le spiagge, la scelta dovrebbe comunque ricadere su una località che offre una spiaggia bella e comoda. Dalla mia doppia esperienza nell'isola, senza dubbio se dovessi tornare nuovamente a Minorca sceglierei nuovamente la località di Son Bou: posta all'incirca al centro dell'isola, permette di raggiungere agevolmente tutti i versanti di Minorca, oltre al capoluogo Mahon. Son Bou dispone di numerosi servizi, ristoranti, residence ben integrati nel verde oltre ad offrire la possibilità di poter usufruire comodamente di una spiaggia stupenda, attrezzata per lunghi tratti ma con la possibilità, per chi lo desidera, di trovare angoli ancora tranquilli.


A Son Bou mi sono trovato molto bene al Son Bou Playa Gold, un residence curatissimo ed immerso nel verde, molto funzionale: appartamenti molto ampi con angolo cottura, arredamento semplice ma curato, ampie terrazze/patio attrezzate dove pranzare e cenare all'aperto, ottimo rapporto qualità/prezzo.
Potete verificare disponibilità e prezzi da qui: SON BOU PLAYA GOLD

Chi preferisce invece resort più vivaci ed attrezzati anche per i bambini, segnalo l'ottimo Royal Son Bou Family Club, con ampi appartamenti disposti attorno alla bella piscina, possibilità di servizio di mezza pensione con servizio a buffet e spiaggia raggiungibile a piedi con una breve passeggiata. Per verificare disponibilità e prezzi ecco il link:  ROYAL SON BOU

Se preferite semplici studios o altre strutture sull'isola di Minorca potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui:



 

Minorca cosa vedere e le spiagge più belle

IN QUESTE PAGINE: Cala Macarella - Cala Galdana -  Cala Mitjana - Cala PregondaSon Bou - Son Saura - Cala des Talaier - Cala Turqueta -  Arenal d'En Castell - Sa Mesquida - Ciutadella - Mahon - Fornells - Cova d'en Xoroi


Questa breve guida turistica, a differenza di molte che si trovano nel web, è frutto della mia esperienza diretta e si limita a descrivere i principali luoghi da non perdere, oltre a fornire qualche informazione utile ai viaggiatori

1) Cala Macarella

Le spiagge gemelle di Macarella e Macarelleta sono tra le più famose e conosciute non solo dell’isola di Minorca, ma di tutto il Mediterraneo, tanto che in alta stagione diventa difficoltoso addirittura trovare un posto dove sistemare il proprio telo mare.

Continua a leggere...

 


2) Cala Galdana

Cala Galdana, ammirata dall’alto, sembra una gemma smeraldo a forma di cavallo che si staglia nel verde della macchia mediterranea. L’immagine idilliaca è purtroppo rovinata dall’enorme struttura in cemento dell’hotel Melia, costruito proprio a ridosso della spiaggia

Continua a leggere...

 


3) Cala Mitjana

Una tra le passeggiate costiere più belle che si possono fare nell’isola di Minorca è quella che collega Cala Galdana alle spiagge di Mitjana e Mitjaneta, un incantevole angolo della costa sud e considerate tra le spiagge più belle del Mediterraneo,

Continua a leggere...

 


4) Cala Pregonda

Cala Pregonda è senza dubbio tra le spiagge più caratteristiche di Minorca; situata nella costa nord, è caratterizzata dalla sabbia rossa di argilla in netto contrasto con l’azzurro del mare. Di fronte si stagliano alcuni isolotti rocciosi che formano una scogliera naturale

Continua a leggere...

 


5) Spiaggia di Son Bou

Tra le spiagge urbanizzate di Minorca, Son Bou è forse la più bella e senza dubbio la più estesa, con i suoi tre chilometri di spiaggia sabbiosa, lambita da un mare azzurro e trasparente. Anche il colpo d’occhio non sarebbe affatto male, se non fosse per i due orribili grattacieli

Continua a leggere...

 


6) Spiaggia di Son Saura

Partendo da Ciutadella e raggiungendo la costa sud lungo la Camì de San Joan de Missa, la prima spiaggia incontaminata che si trova è quella di Son Saura, un lungo litorale sabbioso che si divide in due parti: inizia qui la parte di Minorca dove è possibile trovare il mare più bello

Continua a leggere...  

 


7) Cala des Talaier

Meno conosciuta rispetto alle più famose rivali, Cala des Talaier è un piccolo angolo paradisiaco di Minorca e la sua bellezza toglie il fiato: incastonata tra una selvaggia scogliera, questa spiaggia offre tutto quanto si possa desiderare: sabbia fine e bianchissima, mare turchese, cristallino

Continua a leggere...  

 


8) Cala Turqueta

Cala Turqueta è una vera e propria cartolina, la classica baia perfetta: totalmente vergine, circondata da pineta, acqua turchese. Purtroppo però è vittima della sua fama… centinaia di bagnanti accorrono ogni giorno per accaparrarsi un posticino, i battelli scaricano turisti

Continua a leggere...  

 


9) Arenal d'en Castell

Arenal d’En Castell, sulla costa nord, si presenta con la splendida forma a mezzaluna, una baia protetta da due promontori rocciosi che scendono a picco nel mare. Molto estesa, la spiaggia è totalmente sabbiosa ed è lunga circa 700 metri. Nonostante sia molto urbanizzata

Continua a leggere...  

 


10) Sa Mesquida

Partendo da Mahon, la prima spiaggia che si incontra che merita almeno una visita è la bella baia di Sa Mesquida, da non perdere in particolare quanto il vento soffia da sud e rende poco praticabili le spiagge più famose. Il litorale è caratterizzato da sabbia dorata

Continua a leggere...  

 


 

11) Ciutadella

Ciutadella è senza dubbio una meta da non perdere durante un soggiorno a Minorca: con la sua atmosfera storica e culturale ed i suoi pregevoli edifici di architettura gotica, graziosi negozietti ed invitanti ristoranti, durante l’estate minorchina è sempre affollata di turisti

Continua a leggere...  

 


 

12) Mahon

Mahon è la capitale dell’isola di Minorca ed è famosa per il suo porto naturale che è considerato il più grande di tutto il Mediterraneo. Nonostante sia meno caratteristica di Ciutadella, anche Mahon merita una visita. Il porto è una piacevole zona per fare una passeggiata

Continua a leggere...  

 


 

13) Fornells

La piccola località di Fornells è uno degli angoli più caratteristici dell’isola di Minorca, un pittoresco villaggio di pescatori affacciato su una incantevole baia della costa nord. Con le sue casette bianche ed il ritmo rilassato, Fornells è riuscita a mantenere

Continua a leggere...  

 


14) Cova d'en Xoroi

Durante un soggiorno a Minorca è da non perdere un aperitivo al tramonto nella splendida Cova d’en Xoroi, il locale più famoso dell’isola costruito in una grotta scavata nella roccia con eleganti e sofisticate terrazze a strapiombo sul mare

Continua a leggere...  

 


 

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite

 

 

Nessun commento:

Posta un commento