-->

Naxos, la Portara e la Chora

Naxos, la Portara e la Chora

  Isola di Naxos   


HOTEL CONSIGLIATO: KATERINA HOTEL   

 

Naxos, la Portara e la Chora

La Portara è considerata il simbolo dell’isola di Naxos ed è presa d’assalto dai turisti all’ora del tramonto, quando offre una delle viste più spettacolari sulla Chora e sulla costa. Edificata nel 530 AC sull’isolotto di Palatia, è collegata alla terra ferma da un sottile lembo di terra e costituiva un tempo l’ingresso di un tempio dedicato al dio Apollo che non fu mai completato.

Una volta avvicinatosi all’imponente struttura, si resta sbalorditi dalle sue dimensioni: un blocco alto ben 6 metri per 3 di larghezza che con le ombre dell’imbrunire diventa quasi magico. L’accesso al sito è gratuito.

Naxos

Al calar del sole il centro dell’isola, la Chora, si anima con i suoi locali turistici in fila sul lungomare, con i bar, caffè, negozietti e numerosi ristoranti.

Tuttavia la Chora merita una visita anche durante il giorno, con le sue strette e ripide stradine che salgono fino al Kastro, l’antico castello veneziano che ospita oggi il museo Archeologico, le due cattedrali cattolica ed ortodossa, le graziose casette bianche piene di fiori nel tipico stile delle Cicladi ed i tanti negozietti di prodotti ed artigianato locale.

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite

 

Naxos

 

 

Naxos Naxos Naxos Naxos Naxos Naxos

 

 

 


  Isola di Naxos   

 

Naxos guida turistica

IN QUESTE PAGINE: Agios Prokopios - Plaka -  Orkos beach - Mikri ViglaKastraki e Glyfada - Spiaggia di Alyko - Pyrgaki- Portara e Chora -  Tempio di  Demetra - Dove Mangiare - Dove dormire

 

Nessun commento:

Posta un commento