-->

Cosa vedere in Lussemburgo

Il Lussemburgo è un Paese poco conosciuto dal punto di vista turistico, eppure riserva piacevoli sorprese al visitatore: Città del Lussemburgo è una piccola capitale particolarmente panoramica e animata soprattutto durante la stagione estiva. Il territorio lussemburghese è ricco di vallate e foreste intatte come quelle della Piccola Svizzera Lussemburghese, intervallate da cittadine caratteristiche come Vianden e Echternach. Castelli e parchi naturali completano l’offerta turistica e culturale di una regione tutta da scoprire. 

Occupando un territorio relativamente piccolo, è possibile visitare il Lussemburgo pernottando nella capitale e facendo escursioni giornaliere. Tenendo presente che si tratta di una destinazione non propriamente economica, l'hotel Le Royal è un ottimo 5 stelle in centro città dal rapporto qualità/prezzo eccellente. Potete verificare disponibilità e prezzi qui: HOTEL LE ROYAL

Scendendo di categoria e con costi più contenuti, segnalo l'ottimo BEST WESTERN PLUS GRAND HOTEL VICTOR HUGO, a soli 200 metri dal centro.

Più ecomico pernottare nei dintorni, in zone ben collegate con i mezzi pubblici e che, disponendo di un proprio mezzo, permettono comunque di raggiungere facilmente il centro grazie ai comodi parcheggi. In questo caso consiglio l'HOTEL ALZINN, raffinato hotel boutique a circa 150 metri dalla fermata autobus che collega il centro cittadino in dieci minuti.

Per tutte le struttute disponibili a Città del Lussemburgo potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui:

Guida turistica del Lussemburgo

IN QUESTE PAGINE: Grund e Casematte del Bock - Centro storico di Città di Lussemburgo - Cattedrale di Notre Dame e Place de la Constitution - Palazzo Granducale - Chemin de la Corniche - Castello di ViandenVianden e la fiabesca vallata - Echternach - Piccola Svizzera e Castello di Beaufort - La Strada del Vino


Questa breve guida turistica, a differenza di molte che si trovano nel web, è frutto della mia esperienza diretta e si limita a descrivere i principali luoghi da non perdere, oltre a fornire qualche informazione utile ai viaggiatori

1) Grund e Casematte del Bock

L’attrazione più singolare di Città del Lussemburgo sono sicuramente le Casematte del Bock, un immenso labirinto scavato direttamente nel promontorio roccioso che domina la città. Dichiarate patrimonio dell’Umanità, sono state costruite nel 1644 e comprendono

Continua a leggere...

 


2) Centro storico di Città di Lussemburgo

Gran Rue attraversa tutto il centro storico di Città di Lussemburgo e rappresenta il salotto cittadino, con i suoi numerosi locali e negozi eleganti paradiso dello shopping. La via è interamente pedonale e, curiosando tra in negozi, è possibile acquistare qualche prodotto tradizionale lussemburghese

Continua a leggere...

 


3) Cattedrale di Notre Dame e Place de la Constitution

Le guglie slanciate e sottili della Cattedrale di Notre Dame, che svettano nel centro storico di Città del Lussemburgo, sono senza dubbio uno dei simboli cittadini. Costruita in stile gotico nel XVII secolo dai gesuiti è situata di fronte ad una delle terrazza panoramiche della città.

Continua a leggere...

 


4) Palazzo Granducale

Situato nel cuore di Città di Lussemburgo, circondato da stradine acciottolate particolarmente affascinanti, la semplice facciata esterna del Palazzo Granducale in stile rinascimentale difficilmente lascia immaginare lo sfarzo degli interni. Il palazzo è la residenza ufficiale dei

Continua a leggere...

 


5) Chemin de la Corniche

Città di Lussemburgo è una capitale estremamente panoramica in quanto il centro storico è situato in cima ad un promontorio affacciato sulle valli del Pétrusse e dell'Alzette, offrendo in questo modo diversi punti di osservazione. Senza dubbio il più spettacolare è la Cheminde la Corniche

Continua a leggere...

 


6) Castello di Vianden

Il castello di Vianden domina, dall’alto di un’altura, tutta la bella cittadina di Vianden, offrendo scorci panoramici sull’intera vallata.  Più volte rimaneggiato, il castello è stato edificato nel XI secolo dai conti di Vianden, quindi passò nelle mani di Guglielmo I 

Continua a leggere...  

 


7) Vianden e la fiabesca vallata

Vianden è tra le più caratteristiche cittadine del Granducato di Lussemburgo, splendidamente posizionata nel cuore di una verde vallata circondata da alture ricoperte da foresta vergine. Dominata dal famoso castello, Vianden è attraversata dalla caratteristica Gran Rue

Continua a leggere...

 


8) Echternach

Echternach è la cittadina più attraente della regione del Lussemburgo denominata La Piccola Svizzera, in una zona naturale circondata da boschi e punto di partenza per piacevoli escursioni a piedi ed in bicicletta. Il centro storico di Echternach si sviluppa attorno alla bella piazza centrale

Continua a leggere...         

 


9) Piccola Svizzera e Castello di Beaufort

La Piccola Svizzera lussemburghese è una regione naturale boschiva che si trova a nord est della capitale del Granducato, meta ideale dei suoi abitanti per le molteplici attività all’aperto. La zona si presta a piacevoli passeggiate nel verde grazie ai numerosi sentieri

Continua a leggere...

 


10) La Strada del Vino

Nella parte orientale del Lussemburgo il fiume Mosella separa il Granducato dalla Germania, formando la cosiddetta Strada del Vino, particolarmente famosa per la produzione del riesling. Le vigne sono posizionate a ridosso del fiume su pendenze mozzafiato

Continua a leggere...

 


 

 

Visualizza Lussemburgo in una mappa di dimensioni maggiori

 

Nessun commento:

Posta un commento