-->

Cosa vedere ad Amorgos, le migliori spiagge di Amorgos

Cosa vedere Amorgos

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere


Cosa vedere ad Amorgos, una guida pratica con tutte le spiagge più belle da non perdere per nessun motivo, le informazioni utili sui posti da visitare e tutti i luoghi di interesse che l'isola offre. Dove dormire ad Amorgos, un consiglio sugli hotel con miglior rapporto qualità prezzo.
Amorgos è un'isola per pochi, uno di quei posti, seppur turistici, dove la Grecia è rimasta ancora intatta, dove la caprette superano di gran lunga il numero di visitatori, dove l'aria che si respira è autentica, i paesaggi sono struggenti e per raggiungere una semplice caletta è necessario camminare o percorrere strade tortuose che sembrano tuffarsi nel mare. Un mare blu intenso, incontaminato, qui ogni spiaggia sembra una conquista!

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Amorgos resta nel cuore, come il pope che ti accoglie nel monastero quasi inacessabile di Hozoviotissa, sospeso tra cielo e mare, oppure la Chora sferzata dai freschi venti anche in piena estate, ed ancora i paesini di montagna dove il tempo sempre essersi fermato.


Per tutte le struttute disponibili ad Amorgos potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui e vincere voucher da 100 euro per volare gratis: REGOLAMENTO

Dove dormire
Le spiagge
Dove mangiare
 


COME ARRIVARE, COME SPOSTARSI


Amorgos ha due porti principali: Katapola e Aegiali. Il modo più veloce per raggiungere Amorgos è il collegamento diretto con i traghetti veloci della Seajets che collegano Katapola con Mykonos e Santorini, i due aeroporti più vicini. Lo stesso traghetto parte dal Pireo ma il tempo di percorrenza sale a 7 ore, ed un tempo così lungo sulla Seajet 2 non lo consiglierei a nessuno, specie in una giornata con mare agitato.
Il porto di Aegiali è invece servito dalle navi della Blue Star, che consiglio sia come prezzo che come comodità, nonostante il tempo di viaggio sia più lungo. La tratta migliore come collegamento è Naxos - Amorgos (Aegiali), durata circa 2 ore. La Blue Star collega anche Amorgos con il Pireo in circa 8 ore, con possibilità di prenotare anche la cabina.

Di seguito alcune delle tratte più utili:
Blue Star Naxos: Pireo - Paros - Naxos - Donoussa - Amorgos Aegiali e viceversa in notturna (tariffa € 38 da Pireo, 13 da Naxos)
Seajets2 e Superjet: Pireo - Milos - Folegrandos - Santorini - Amorgos Katapola (tariffa dal Pireo circa € 70, da Santorini € 50)

Per girare l'isola la soluzione migliore è un mezzo privato, anche se il servizio trasporto pubblico è ben organizzato e raggiunge i punti turistici più famosi, spiagge incluse. Se avete intenzione di noleggiare un mezzo tenete presente che le strade di Amorgos sono particolarmente tortuose, con salite ripide ed esposte ai venti, pertanto è più indicata un'auto piuttosto che un quad o uno scooter...e ve lo dice uno che odia utilizzare le auto nelle Isole Greche. Il rental più organizzato sull'isola è il THOMAS RENTAL, con possibilità di prenotare online e ritirare l'auto al porto di Katapola con rilascio a Aegiali o viceversa. Auto a partire da € 20 in bassa stagione.


DOVE DORMIRE


Le due località che offrono la maggior parte degli alloggi sono Katapola e Aegiali. Senza dubbio la soluzione più comoda è Katapola, in quanto, trovandosi al centro dell'isola, permette di raggiungere tutte le località principali senza dover attraversare completamente l'isola. Inoltre Katapola si trova a poca distanza anche dalla Chora (che non è sul mare ma in montagna), il posto migliore dove trascorrere le serate.
A Katapola consiglio senza dubbio l'hotel
SKOPELITIS VILLAGEa due chilometri dal porto sulla strada che porta alla Chora. Struttura molto curata, offre camere immacolate, moderne e ben arredate e terrazze private con splendida vista mare. Eccezionale colazione casalinga; super consigliato, per verificare prezzi e disponibilità: SKOPELITIS VILLAGE

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Valida alternativa è quella di pernottare nei dintorni di Aegiali, in particol modo nella bella località di Tholaria, in posizione tranquilla e con splendida vista sul golfo. Personalmente ho pernottato al VIGLA HOTEL, ottima struttura tra le migliori dell'isola, con una splendida terrazza panoramica che offre una piacevole piscina per qualche momento di relax tornando dalle spiagge e dove viene servita l'ottima prima colazione a base di prodotti locali di qualità. Le camere sono ampie, ben arredate e con un bel balcone attrezzato. I vantaggi di un pernottamento in questa zona sono la vicinanza alle belle spiagge di Aegiali (meno di 5 minuti in auto) e quello di dormire in una caratteristica località come Tholaria, con le sue tradizionali taverne. I contro sono che Aegiali si trova all'estremità dell'isola, pertanto per raggiungere gli altri luoghi dovrete fare un pò di strada (mezz'ora per la Chora, un'ora per la parte opposta di Amorgos). Verifica qui la disponibilità: VIGLA HOTEL

Scendendo di categoria (e di prezzo), molto apprezzate sono le camere del AELIA STUDIOS, semplice struttura situata a Aegiali in posizione privilegiata rispetto alla spiaggia. Gli alloggi sono dotati di balcone attrezzato, angolo cottura con frigorifero e stoviglie, aria condizionata, TV e bagno privato. Prezzi a partire da 50 euro. Sempre a Aegiali è molto richiesto il GALAXY, a 200 metri dalla spiaggia, circondato da un giardino e una bella terrazza solarium. Camere climatizzate con balcone privato, possibilità di colazione. A Katapola, non distante dal porto, vi suggerisco invece il ST. GEORGE VALSAMITIS, piacevole sistemazione in stile cicladico con stanze semplici e luminose. Prezzi abbordabili, anche qui possibilità di avere la prima colazione con supplemento.



Se preferite semplici studios o altre strutture sull'isola di Amorgos potete cercare e prenotare su BOOKING.COM direttamente da qui e vincere voucher da 100 euro per volare gratis: REGOLAMENTO



LE PIU' BELLE SPIAGGE DA NON PERDERE


Amorgos offre spiagge per tutti i gusti: lidi sabbiosi, calette rocciose, spiaggette di ciottoli. Non aspettatevi strutture particolarmente attrezzate o spiagge lunghissime, sull'isola prevale l'aspetto naturalistico e selvaggio. Si trovano comunque lidi attrezzati, fortunatamente, limitati a pochi ombrelloni e lettini. Di seguito mi limito a descrivervi solo le più meritevoli.

Zona Aegiali - est Amorgos

La spiaggia di Aegiali costituisce il lido sabbioso più lungo ed attrezzato dell'isola: inizia in prossimità del centro e si estende per circa un chilometro diventando via via più tranquillo. La baia vista dall'alto è stupenda, il mare risente un poco dei venti: se sostenuti diventa un pò mosso perdendo di limpidezza e muovendo qualche alga. Ci sono alcuni locali che affittano lettini ed ombrelloni, non direttamente sulla spiaggia ma a ridosso della stessa. Prezzi a partire da 5 euro al giorno per ombrellone e due lettini. Inutile sottolineare che si tratta della spiaggia più frequentata dell'isola, vista la facilità di accesso.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Levrossos, Psili Ammos e Hocklaka: sono i 3 gioielli di Aegiali, tre splendide baie sabbiose che si susseguono a nord della località. Levrossos tra le tre è la più agevole da raggiungere: una diramazione che si trova lungo la strada per Tholaria scende ad un parcheggio, da qui con una breve discesa a piedi si raggiunge la spiaggia. Si può anche raggiungerla in pochi minuti a piedi da Aegiali, seguendo un sentiero sul mare. Più protetta dai venti da nord, offre un mare molto più limpido e trasparente rispetto ad Aegiali. A ridosso della spiaggia si trova il Petrali Beach Bar che dispone di una decina di ombrelloni e lettini da affittare, in realtà un pò impiccati.

Da Levrossos in poi si deve proseguire a piedi, ciò significa più tranquillità e meno servizi: seguendo il sentiero in continuo sali-scendi si incontra dapprima Psili Ammos, assolutamente selvaggia e molto apprezzata dagli amanti del campeggio libero. Altri 10 minuti di cammino ed il sentiero termina a Hocklaka Beach, la più incontaminata di tutte, un fazzoletto di sabbia con un pò di ciottoli, lambita da un mare cristallino.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Agios Pavlos è uno dei punti più fotografati di Amorgos, specie dall'alto quando appare come una lingua bianchissima che si protae nel mare dalle più sfariate sfumature: in realtà, personalmente la considero più bella da vedere che da sfruttare: lo spazio infatti è piuttosto limitato, il fondale è costituito da ciottoli piuttosto grossi, il che rende l'acqua particolarmente limpida e trasparente ma non proprio comodissima. A ridosso di Agios Pavols si trova l'hotel Aqua Petra che affitta ombrelloni e lettini.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Isola di Nikouria: dopo un tuffo nelle acque trasparenti di Agios Pavlos (cercate di arrivarci per le 10, quando è ancora deserta), prendete la barca che parte dal molo adiacente che vi condurrà alla splendida isola deserta di Nikouria, ogni ora a partire dalle 11 (ogni mezz'ora in caso di grande affluenza, costo € 5 andata e ritorno). La barca fa tappa in due diversi punti: il primo ad una spiaggia deserta, chiamata Nikouria Second Beach, da dove, seguendo un breve sentiero, si può raggiungere una terza piccola baia sperduta.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

La seconda tappa vi lascerà invece alla spiaggia principale dell'isola, una lunga striscia di sabbia mista terra lambita da acqua cristallina; parte della spiaggia è stata attrezzata con una trentina di ombrelloni (8 euro) ed un piccolo chiosco ristoro ben rifornito. Il mare è degradante ideale per i bambini, la baia particolarmente riparata in caso di Meltemi. Non perdete la breve camminata che conduce alla piccola chiesetta che divide le due spiagge: una pace irreale, da lassù il paradiso sembra un pò più vicino!

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere


Katapola, la Chora e le sue spiagge

Agia Anna: La spiaggia più vicina alla Chora è tra le più belle dell'isola: si tratta di Agia Anna, in realtà due piccole calette ghiaiose incastonate tra le rocce. Qui il mare è di un limpido impareggiabile, sempre riparato dai forti venti che sferzano l'isola. Alzato lo sguardo si intravede lo straordinario Monastero di Hozoviotissa (LEGGI L'ARTICOLO DEDICATO).  Purtroppo lo spazio a disposizione ad Agia Anna è molto limitato anche se, ad eccezione del mese di agosto, non risulta mai particolarmente affollata; conviene ad ogni modo sfruttare la mattinata, per poi cambiare aria verso mezzogiorno.
Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

I colori del mare diventano surreali in prossimità del faraglione antistante la costa, facilmente raggiungibile a nuoto. Dalla Chora dista 4 chilometri di tornanti, la strada scende a picco sul mare fino ad un grande parcheggio dove si trova il Big Blue Cafè; da qui si può scegliere se scendere alla spiaggia a destra o in quella a sinistra, entrambe raggiungibili in due/tre minuti. Agia Anna è servita anche dai bus pubblici che partono dalla Chora.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Maltezi è invece la spiaggia più vicina a Katapola, litorale sabbioso e parzialmente attrezzato con lettini ed ombrelloni ed una piccola taverna. Si può raggiungere a piedi con una bella passeggiata costiera di mezz'ora oppure più comodamente con i taxi boat che partono dal porto ogni mezz'ora circa (3 euro a/r). La parte attrezzata più a nord della spiaggia è quella più riparata in caso di forte vento, il fondale è sabbioso e digradante, l'acqua limpida e turchese quando non il mare non è mosso. Possibilità di fermarsi anche tra le rocce che precedono Maltezi, molto più appartate e tranquille.

Il sud-ovest di Amorgos

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Mouros Beach a mio personalissimo parere è, in lotta con Agia Anna, la più bella di Amorgos. Già la strada per arrivarci è un'avventura: un percorso panoramico a picco sul mare che offre panorami fantastici, fino al bivio da dove si stacca la ripida stradina che sembra precipitare nell'Egeo. Dall'ampio parcheggio, dove si trova tra l'altro un'ottima taverna, parte il breve e facile sentiero che scende alla spiaggia in cinque minuti. Mouros è un litorale di ghiaia e ciottoli, acqua dai colori straordinari e limpidezza impareggiabile.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

A nuoto si possono raggiungere una serie di grotte dove il colore dell'acqua diventa surreale e, incastonata tra le rocce, una minuscola spiaggia nascosta di ghiaia davvero incantevole. Assolutamente da non perdere; andateci la mattina presto, si trovano zone ombreggiate a ridosso del promontorio roccioso. Poco dopo mezzogiorno arriva il bus pubblico che parte dalla Chora e la spiaggia si riempie.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere
  
Kalotaritissa Beach e l'isola di Gramvoussah: proseguendo fino all'estremità sud di Amorgos si raggiunge la bella baia di Kalotaritissa. Sarà che ci sono arrivato nel pomeriggio, pertanto piuttosto frequentata, non mi ha fatto una grande impressione. La spiaggia è ampia, parzialmente sabbiosa e quasi totalmente attrezzata, con ombrelloni troppo ravvicinati (costo 8 euro) e campo per beach volley. L'ingresso al mare è ciottoloso, l'acqua meno limpida rispetto ad altre zone. Però è da vedere, se avete tempo. Dal porticciolo adiacente la spiaggia c'è una barchetta che permette di raggiungere la piccola isola di Gramvoussa, dove si trova la bella spiaggia sabbiosa di Ammos, meno affollata e non attrezzata. Merita il viaggio, anche qui 5 euro ben spesi!
Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere




COSA VEDERE AD AMORGOS



Il Monastero di Panagia Hozoviotissa

Il Monastero di Hozoviotissa è un'autentica meraviglia, uno dei "Luoghidanonperdere" in assoluto nell'intera Grecia. Edificato in posizione a dir poco ardita, incastonato a metà altezza di una parete verticale che si innalza fino a 300 metri sul livello del mare, appare come una pennellata di bianco abbagliante in contrasto con le rocce, come fosse un monastero tibetano.
Il luogo merita un articolo più approfondito, pertanto vi invito a scoprire la sua storia ed i consigli su come visitarlo leggendo l'ARTICOLO DEDICATO.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere


La Chora di Amorgos

C'è chi sostiene che quella di Amorgos sia la Chora più bella tra tutte le isole greche. Ora, i paragoni sono sempre antipatici, ma la verità è che la Chora di Amorgos è un auntentico gioiello tutto da scoprire, con calma. Prima particolarità, il capoluogo non si trova sul mare ma domina l'isola dall'alto dei suoi 400 metri di altitudine, perennemente sferzato dai venti.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Case bianche, finestre azzurre, i classici colori delle Cicladi. Stradine che si inerpicano fino al Castro, scalinate che conducono chissà dove, bouganville che colorano le strade, le rovine dei mulini a vento che dominano l'abitato. Le viuzze sono animate dai locali, dai negozi, dalle taverne dove si cena su un piccolo tavolino tra la gente che passeggia. Un gioiello da scoprire prima del tramonto e da vivere fino a notte fonda.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Tholaria

A Tholaria, intendiamoci, non c'è nulla da vedere. Si viene qui per l'atmosfera, per i panorami, per le sue taverne tipiche. Anche per dormirci, se preferite la tranquillità. Tholaria si raggiunge facilmente da Aegiali, la strada sale ripida per un paio chilometri fino al parcheggio e ci si ritrova praticamente in un paesaggio montano.  La vista sulla baia di Aegiali è stupenda, poi ci si inerpica sulle stradine che conducono alla bella Chiesa, ovviamente bianca con la cupola azzurra. Scegliete la vostra taverna e passate una serata diversa, tra canti popolari greci ed un bicchierino di Raki Psimeni, il liquore al miele tipico di Amorgos.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere    Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Il Monastero di Profitis Ilia

Amorgos è un'isola che piace molto ai camminatori, ci sono numerosi sentieri, sia costieri che montani; il più famoso è quello che conduce al Monastero del Profeta Elia, edificato su uno dei punti più alti dell'isola, a 700 metri di altitudine. E' una camminata che possono fare tutti: si parte dalla Chora e si sale per circa un'ora seguendo un sentiero ben segnalato. Arrivati in cima, la fatica è ripagata da uno dei panorami più belli dell'Egeo, con la vista che abbraccia tutta Amorgos, le sue coste selvagge che si tuffano nel blu del mare. Qui si capisce perchè Amorgos sia stata scelta come sfondo naturale per il film "Le grand bleu".


 



DOVE MANGIARE AD AMORGOS


Taverna Transistoraki alla Chora     La taverna si trova lungo la via più caratteristica della Chora ed è sempre presa d'assalto durante tutta la stagione estiva. Si cena su minuscoli tavolini tra i passanti, non accetta prenotazioni e quando è pieno (sempre) segnano i vostri nomi e vi chiameranno in ordine di arrivo, l'attesa non è mai eccessiva. Piatti deliziosi tipici della cucina greca ma leggermente rivisitati, ampia scelta di mezedes (antipasti) e qualche piatto tipico a base di carne come portata principale: tutto squisito, da non perdere il maialino in salsa d'arancia. Prezzi onestissimi, buon vino della casa e dolce finale offerto.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Koralli Taverna a Aegiali        taverna fronte mare con un'ampia terrazza per ammirare un tramonto da favola, pare sia stata scelta dal Presidente Greco durante una visita sull'isola. Ampio menu suddiviso tra carne e pesce, qui ho trovato il calamaro alla griglia più economico degli ultimi anni: 10 euro, ottimo e abbondante. Anche il pesce fresco al chilo ha prezzi inferiori alla media. Un pò di attesa per via dei numerosi tavoli, prezzi decisamente modici, qualità alta. A mio parere il migliore a Aegiali.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

Taverna To Panorama a Tholaria        Per una sera suggerisco di raggiungere Tholaria, un luogo fuori dal mondo, con le sue taverne tipiche ed informali. La migliore è senza dubbio To Panorama, anche se di panorama dalla terrazza se ne vede ben poco. Piatti semplici e genuini della tradizione, accompagnati da musica isolana dal vivo per una serata festosa. Da non perdere lo stufato di capra ed i piatti a base di agnello, l'imam (melanzane al forno con pomodoro e cipolle) e le polpette di carne. Il pesce lasciatelo per un'altra serata. Qualità prezzo ottima.

Amorgos migliori spiagge e cosa vedere

  

E' stata utile questa pagina?

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite e vinci voucher da 100 euro per volare gratis: REGOLAMENTO

Nessun commento:

Posta un commento