-->

Cosa vedere a Delfi, Grecia

DELFI

  Peloponneso  


HOTEL CONSIGLIATO: HOTEL AMALIA DELFI  

 

Sito archeologico di Delfi

Sebbene non rientri geograficamente nella regione del Peloponneso, Delfi può rappresentare una interessantissima tappa durante un tour con partenza da Atene. Situata sulle pendici meridionali dei monti del Parnaso, Delfi era considerata, dagli antichi greci, il centro del mondo. Oggi è uno dei siti archeologici più spettacolari di tutta la Grecia, grazie alla splendida posizione sospesa tra aspre montagne ed ampie vallate, con la vista che spazia fino alla costa regalando un panorama indimenticabile.

Sito archeologico di Delfi

Fin dal XII secolo A.C., i pellegrini giungevano a Delfi per chiedere consiglio all'Oracolo più famoso dell'antichità. L'Oracolo, detto la Pizia, era una semplice donna che si riteneva avesse ricevuto i poteri direttamente dal Dio Apollo; era assistita dai sacerdoti che avevano il compito di interpretare le profezie. L'oracolo infatti cadeva in una sorta di trance indotta da droghe, per poi pronunciare un discorso confuso che necessitava di traduzione da parte dei sacerdoti.

Sito archeologico di Delfi

 La visita

La visita di Delfi si può suddividere in tre parti: il sito archeologico principale, l'area con il Tholos ed il Museo.
Inziamo dal sito principale: oltrepassata la biglietteria si inizia a percorrere l'antica Via Sacra lastricata, che si inerpica lungo le pendici della montagna. Il primo edificio che cattura l'attenzione è il Tesoro degli Ateniesi, in stile dorico in marmo, l'unico tempio che è stato ricostruito così come appariva in origine. Poco oltre, sul lato sinistro, un'indicazione segnala il punto dove si trova la Pietra della Sibilla, dove veniva consultato l'Oracolo. Il sentiero prosegue fino al Tempio di Apollo, l'edificio più importante di Delfi, che risale al IV secolo A.C. L'area è dominato da sei imponenti colonne, che sono state rierette per conferire maestosità al luogo.

Sito archeologico di Delfi

Il sentiero si inserpica ripido fino al Teatro del V secolo A.C, che poteva ospitare fino a 5000 spettatori. La vista da sopra il Teatro è grandiosa, il panorama abbraccia tutto il sito archeologico che domina la vallata. Oltre il Teatro il sentiero raggiunge l'antico Stadio che veniva utilizzano per i Giochi Pitici, simili alle Olimpiadi.

Usciti dal sito archeologico, a circa 500 metri di distanza in direzione est lungo la statale, si trova l'imbocco del breve sentiero che conduce alla Tholos del santuario di Athena Pronea, forse l'immagine più rappresentativa di Delfi. L'edificio è un capolavoro dell'architettura classica, un piccolo tempio dorico dalla pianta rotonda. Delle venti colonne che costituivano il tempio ne sono rimaste solo tre, mentre sono ben visibili i resti delle altre. L'interno era decorato con colonne corinzie e pavimentato con lastre di marmo nero.

Sito archeologico di Delfi

Infine, tornando verso la cittadina di Delfi, si visita il Museo Archeologico che custodisce reperti di straordinaria bellezza. Il pezzo più famoso è la statua in bronzo della Auriga, che celebra una famosa vittoria con i carri dei Giochi Pitici. Da non perdere anche la scultura delle Tre Danzatrici e del Toro a grandezza naturale laminato in oro e argento.

Informazioni utili

Ingresso combinato al museo e al sito archeologico € 12 (gratuito per i minori di 18 anni, come per tutti i siti archeologici della Grecia). Durante il giorno il sito è invaso da numerosi gruppi turistici, pertanto il consiglio è quello di pernottare una notte a Delfi e visitare le rovine prima della chiusura, riservando il museo per ultimo. Il sito archeologico chiude alle 18 mentre il museo alle 20. Verificate gli orari alla biglietteria.

Sito archeologico di Delfi


Per il pernottamento a Delfi:

HOTEL AMALIA: è l'hotel migliore della zona, la struttura è un pò datata ma il rapporto qualità/prezzo è buono, la prima colazione è di qualità ed il panorama dalle camere è strepitoso. Inoltre dispone di una piacevole piscina per rinfrescarsi durante i pomeriggi estivi.
NIDIMOS HOTEL: scendendo di categoria, è una struttura molto apprezzata e con tariffe vantaggiose. Posizione centrale, camere con vista sulla vallata, garage, colazione a buffet con prodotti tipici.

Prenota il tuo hotel con BOOKING.COM da qui con le migliori tariffe garantite e vinci voucher da 100 euro per volare gratis: REGOLAMENTO


 

Sito archeologico di Delfi Sito archeologico di Delfi Sito archeologico di Delfi Sito archeologico di Delfi Sito archeologico di Delfi Sito archeologico di Delfi Sito archeologico di Delfi

 


  Peloponneso  

 

Peloponneso guida turistica

IN QUESTE PAGINE: Isola Elafonisos - Nafplio -  Epidauro e Micene - MystraMonemvasia - Penisola del Mani - Pylos e Methoni- Spiaggia di Voidokilia - Olympia - Spiaggia del Relitto a Zante

Nessun commento:

Posta un commento